Cerca
  • matteo

Crema di funghi e Grow Up del Birrificio Lariano

Un piatto a tinte autunnali con contorno di pane liquido.


Perfetta per l'autunno ma il resto dell'anno ci piace comunque: la crema di funghi è sempreverde, pur nel suo colore marroncino.


C'è tenerezza in questo piatto, talmente tanta da potersi commuovere. Ma non bisogna lasciarsi assuefare dalle coccole, ché la crema di funghi è infingarda come una carezza in un pugno. I funghi sono un concentrato umami, il quinto sapore, il glutammato monosodico, la sapidità allo stato puro. Lo sanno bene i giapponesi, che della varietà shikitake fanno generoso impiego. Ci sono poi le patate, che agiscono come catalizzatore di profumi e donano al piatto consistenza, tendenza dolce (amidi) e opulenza. Il tutto potenziato dal Grana Padano. Dopo questo volo pindarico ci pensano spezie e aromi a farci tornare coi piedi per terra, anzi sul muschio, dove si incontrano i sentori di sottobosco.


Come arrestare questo fiume di succulenza indotta?


Alcol, bollicine e dolcezza. Insomma, la nostra eroina deve avere un certo spessore. Ecco, la Grow Up del Birrificio Lariano, una Dubbel da 7 gradi, ci è parsa calzante. Ricca, intensa e cicciona, serve bene lo scopo. Ma soprattutto ha fatto quello che tutti noi dovremmo fare ogni giorno della nostra vita: esimerci dall'alimentare il fuoco della violenza, bensì spezzare la catena dell'odio.


Grow Up ha avvolto la foresta in un morbido abbraccio e lei, commossa da siffatta dolcezza, si è rammollita. Perché ricordate: la tenerezza conquisterà il mondo!


Se vi garbano, le chips di polenta grigliata sono da sballo, ma vi garantiamo che anche fare la scarpetta con il pane liquido ha il suo perché.


Vi è venuta sete? Ecco la vostra dose di Lariano Grow Up pronta da stappare!

21 visualizzazioni

04441838519

©2020 di Spaccisti Delivery